SCHIZM - MYSTERIOUS JOURNEY (RECENSIONE)

Le Recensioni delle Avventure Grafiche per PC.
Rispondi
Avatar utente
Giuseppe
Amministratore
Messaggi: 4639
Iscritto il: 02/03/2009, 15:20
Ha espresso il “Mi piace”: 25 volte
Mi piace ricevuti: 71 volte

SCHIZM - MYSTERIOUS JOURNEY (RECENSIONE)

Messaggio da Giuseppe »

Immagine Molti film e giochi sono tratti da romanzi e anche Schizm, sviluppato dalla Detalion e distribuito dalla Microids, ne fa parte. In questo caso da un racconto di Terry Bowling ambientato nel 2083.. La data non è poi così distante dai giorni nostri e la futura generazione potrà verificare se si saranno raggiunte le tecnologie e conoscenze che si vivranno nel gioco. Viene scoperto un nuovo pianeta “Argilus” e naturalmente dalla terra mandano subito una nave spaziale con a bordo degli scienziati per contattarne gli abitanti. Vengono scoperte tecnologie molto avanzate ma sorge un piccolo problema su quel pianeta non c’è anima viva, nessun abitante eppure tutto è funzionante e attivo. Questo fattore è sintomo di curiosità terrestre e viene inviata un’altra nave spaziale con altri scienziati in supporto alla prima. Passano i mesi e naturalmente bisogna inviare dei rifornimenti, quindi un’ulteriore navicella viene spedita con destinazione “Argilus” con a bordo Sam e Hannah, ma questa volta accade un qualcosa di strano giunta nei pressi del pianeta la navicella non risponde più ai comandi e una forza misteriosa la fa atterrare. Da questo punto entrate in gioco voi nei panni di Sam e Hannah per capire cosa è successo. Per un mistero del pianeta non si vedranno mai, a volte sono nella stessa posizione ma possono comunicare solo via radio una sorta di vite parallele nella stessa zona e nello stesso momento.Già dall’inizio vi renderete conto dell’enorme sforzo prodotto dagli sviluppatori e mi riferisco al comparto grafico. Tutto in 3D molto curato e dettagliato sicuramente si sono sbizzarriti nel creare gli ambienti che sono molto fantasiosi e colorati in base al luogo in cui vi trovate. Infatti quando sarete nell’isola delle mongolfiere tutto è sgargiante e molto colorato, nell’isola rocciosa tutto è più grigio e cosi via.. I paesaggi sono maestosi e profondi e non vi è nulla che interferisca ogni albero, costruzione, montagna o isola si fonde perfettamente con tutto il resto dando veramente l’impressione di una immagine unica. Schizm è in prima persona, quindi i personaggi li vedrete poche volte nei filmati di transizione e non sono fatti in computer grafica ma sono attori veri che interpretano benissimo la loro parte, specialmente nel filmato iniziale durante l’intervista ad un canale televisivo. Anche le poche persone che incontrerete nel vostro girovagare sono in carne e ossa e tutti indossano costumi a metà tra il futurismo e l’antico.Il comparto sonoro è sulla stessa linea, musiche di sottofondo adatte ai vari momenti esaltandoli in maniera fedele. Ogni locazione ha il suo motivo musicale e rumori di ambiente orchestrati alla perfezione, ma senza disturbare o distogliere l’attenzione. Anche le voci dei personaggi sono azzeccate, molto belle, un buon timbro e un’ottima interpretazione in un italiano perfetto. Caratteristiche le voci di Sam e Hannah, che dialogando tramite radio, riproducono esattamente la stessa che si sente quando gli astronauti parlano dallo spazio. A tutto questo si aggiunge un’interfaccia semplice e intuitiva che spesse volte è la dannazione per alcuni giocatori menù, sottomenù, col tasto sx si può fare 3-4 cose, col dx altrettante..etc…in Schizm tutto è semplificato il cursore assumerà la forma di cosa si può fare una lente per osservare, una doppia-freccia per avanzare, un dito per premere…e solamente usando il tasto sx del mouse. I movimenti sono animati, quindi nessuna schermata, ma camminerete nel vero senso dalla parola da una locazione all'altra. Piccola nota stonata non c'è rotazione a 360°, quindi per guardarsi intorno si dovranno usare i tasti freccia. L’inventario è nella parte bassa dello schermo e gli oggetti che si dovranno raccogliere sono veramente pochi. Sempre in questa zona apparirà l’immagine del personaggio che state controllando e si aggiungerà l’uno oppure l’altro durante i dialoghi. Nella parte alta dello schermo c’è il menù a comparsa, semplicemente puntandoci il cursore e vi sono le classiche voci di salvataggio, caricamento, impostazioni..una in particolare “Aiuto” vi servirà per i tasti di scelta rapida per scegliere una delle opzioni indicate.
Immagine Immagine
Se l’interfaccia è semplice, altrettanto non si può dire degli enigmi una valanga!!!! Per fortuna si inizia pian piano e quindi i primi saranno abbastanza abbordabili ( si fa per dire), per arrivare a quelli che richiedono un’attenta osservazione e di collegare tra loro tutte le situazioni per arrivare a delle conclusioni. Altri purtroppo richiedono qualche conoscenza di matematica e mi riferisco all’enigma dei tubi del gas; state pur certi che prima di capirne il funzionamento e la logica matematica ci perderete un bel po’ di ore ( pure io sono impazzito). Si passa poi ai classici puzzle che a prima vista sembrano banali e invece nascondono delle insidie; avete presente il gioco del tris nella facciata opposta alla dama? Bene, è molto simile con la differenza che dovrete unire due punti distanti tra loro e giocherete contro il computer. Fin qui tutto normale, basta seguire una logica e il gioco è fatto!! NO!! Non basta perché terminato questo subito se ne presenta un altro, ergo dovete risolverne due di fila e senza possibilità di salvare appena terminato il primo, altrimenti si ricomincia.Abbastanza frustante, ma se così non fosse che enigma sarebbe?? Quindi mettetevi il cuore in pace, armatevi di pazienza, di matita e di taccuino per annotarvi tutto, tutti i simboli, il sistema di calcolo abbastanza complesso e date fondo al vostro orecchio musicale perché l’enigma delle ruote della preghiera sarà un altro bel rompicapo…quasi dimenticavo suoni associati a simboli ovviamente, che si dovranno associare a…fine SPOILER.
Immagine Immagine
Diciamolo chiaramente anche Schizm in qualche modo ha cercato di vestire i panni di Myst e si sa che molti hanno cercato di clonarlo. Devo dire a mio modesto parere che gli somiglia molto, non sicuramente per atmosfera e altre cose, ma per una serie di situazioni che proseguendo nel gioco lo fanno saltare alla mente. Schizm è indubbiamente un signor gioco con tutte le carte in regola per appassionare anche chi non ama il genere. Giustamente ognuno gioca l’Ag che gli è più congeniale e stavolta mi azzardo nel dire provatelo e non ve ne pentirete.

Da non perdere.

Voto: 89/100

Soluzione
Savegame
Fortuna vostra che esisto...

Immagine Immagine
Avatar utente
mammapina
Messaggi: 8455
Iscritto il: 05/03/2009, 22:41

Re: RECENSIONE: SCHIZM - MYSTERIOUS JOURNEY

Messaggio da mammapina »

Bellissima recensione Giuseppe,complimenti!!! :roll: ho seguito il tuo consiglio e l'ho preso,però ancora non ho avuto il piacere di poterlo giocare :sad:
La vita è un videogioco...Le delusioni?..un livello da superare!!
Avatar utente
Electranovembre
Amministratore
Messaggi: 10690
Iscritto il: 05/03/2009, 21:00
Mi piace ricevuti: 3 volte

Re: RECENSIONE: SCHIZM - MYSTERIOUS JOURNEY

Messaggio da Electranovembre »

Bellissima recensione...fa quasi venire voglia di giocarlo :mrviolet:
ma è troppo simile al genere myst per i miei gusti :evil:
Immagine
Avatar utente
mammapina
Messaggi: 8455
Iscritto il: 05/03/2009, 22:41

Re: RECENSIONE: SCHIZM - MYSTERIOUS JOURNEY

Messaggio da mammapina »

Ragazzi chi di voi l'ha giocato?? :sad: io ancora non ho potuto :sad: ma fra poco passerà l'estate e allora :roll: mi metterò sotto e cercherò di giocare tutti i giochi che ho, compreso questo :grin:
La vita è un videogioco...Le delusioni?..un livello da superare!!
Avatar utente
Electranovembre
Amministratore
Messaggi: 10690
Iscritto il: 05/03/2009, 21:00
Mi piace ricevuti: 3 volte

Re: RECENSIONE: SCHIZM - MYSTERIOUS JOURNEY

Messaggio da Electranovembre »

Come ben saprai...io no di certo :lol:
Immagine
Avatar utente
mammapina
Messaggi: 8455
Iscritto il: 05/03/2009, 22:41

Re: RECENSIONE: SCHIZM - MYSTERIOUS JOURNEY

Messaggio da mammapina »

Come ben saprai...io no di certo :lol:
:roll: si Electra :grin: ormai conosco i tuoi gusti :grin:
La vita è un videogioco...Le delusioni?..un livello da superare!!
Avatar utente
mammapina
Messaggi: 8455
Iscritto il: 05/03/2009, 22:41

Re: RECENSIONE: SCHIZM - MYSTERIOUS JOURNEY

Messaggio da mammapina »

Quando ci sono molte recensioni, può succedere che qualcuna "sfugga" :roll: come questa per esempio :grin:
La vita è un videogioco...Le delusioni?..un livello da superare!!
Avatar utente
Niki
Messaggi: 6394
Iscritto il: 19/05/2009, 14:15
Ha espresso il “Mi piace”: 56 volte
Mi piace ricevuti: 26 volte

Re: RECENSIONE: SCHIZM - MYSTERIOUS JOURNEY

Messaggio da Niki »

Quando ci sono molte recensioni, può succedere che qualcuna "sfugga" :roll: come questa per esempio :grin:
E' vero, a me era sfuggita, rimedio subito.
Gran bella recensione e leggendola, anche il gioco però, come dice Silvia, anche per me assomiglia troppo a Myst.
Onestamente quella saga mi basta e avanza. ;-)
Grazie per la recensione Giuseppe. ;-)
la verità e là fuori, ma non fidatevi di nessuno...

Immagine
Rispondi