ROAD TO INDIA (RECENSIONE)

Le Recensioni delle Avventure Grafiche per PC.
Avatar utente
Giuseppe
Amministratore
Messaggi: 4639
Iscritto il: 02/03/2009, 15:20
Ha espresso il “Mi piace”: 25 volte
Mi piace ricevuti: 71 volte

ROAD TO INDIA (RECENSIONE)

Messaggio da Giuseppe »

ImmagineAnno 2001, Microids lancia sul mercato una nuova avventura grafica, dove mistero, amore ed intrigo la fanno da padrone! Chi di noi non ha mai sognato di visitare l’India, uno dei paesi più meravigliosi del mondo….specialmente per gli occidentali. Siete Fred un giovane americano innamorato di una splendida ragazza indiana e per lei dovrete affrontare mille pericoli, attraverso un’entusiasmante avventura che vi porterà a non fidarvi di nessuno. Vi trovate in volo per Nuova Delhi, quando sull’aereo fate un sogno che vi lascia preoccupati, sognate infatti che Anusha, viene rapita davanti ai vostri occhi increduli……tuttavia al risveglio, anche se sembrerebbe solo un sogno, c’è qualcosa di più, è una premonizione di ciò che sta per accadere. Così vi ritroverete a capo fitto dentro questo mistero che vi porterà dal Taj Mahal a Nuova Delhi, attraverso i posti più belli dell’India. La vostra missione è di scoprire i piani malvagi di Darmesh, capo della setta dei Tugs, votata al culto sacrificale della Dea Kali, che divorato da un amore impossibile, vi porterà via la bella Anusha, per compiere i suoi piani malefici, immolandola sull’altare della disperazione...e il danno peggiore è che per trarla in salvo, avrete solo tre giorni. Il comparto grafico del gioco è molto particolareggiato, con un ergonomia a livelli ottimi, avrete una visuale a 360° che vi permetterà di scrutare tutti gli ambienti che vi circondano, infatti giocherete in prima persona. Devo dire che i fondali sono molto belli e ricchi di contenuti, gli edifici e i decori arabescati riproducono in toto quello che è l’arte indiana, molto belle anche le ricostruzioni delle varie locazioni con le viuzze estremamente realistiche, spiccata la nota religiosa, legata alla sacralità dell’animale indiano venerato per eccellenza: la mucca. Mentre lasciano un po’ a desiderare i personaggi che sembrano rigidi e poco sinuosi, tuttavia i costumi sono riprodotti in modo esemplare. Per quanto riguarda l’interfaccia, è rappresentata da un piccolo desktop che si ingrandirà, cliccando sullo schermo col tasto destro del mouse, sono presenti in esso tre bottoni, sul primo avrete gli oggetti, sul secondo le tracce del gioco e le missioni, sul terzo le partite salvate….a questo proposito salvate spesso il gioco, poiché avrete modo di perdere la vita…..e quant’altro!
Immagine Immagine
Il cursore è un pallino che cambierà forma secondo l’azione che si potrà fare nella schermata di gioco, se è una mano con indice indicativo potrete cercare, due mani insieme, potrete osservare, la mano aperta vi consentirà di raccogliere gli oggetti, la mano con la leva di combinarli insieme, i piedini di camminare nella scena, per parlare con i vari personaggi spunterà una sorta di bocca e così via, a tal proposito c’è da dire che sulla schermata dell’inventario, appariranno di volta in volta i dialoghi, che dovrete cliccare per poter seguire la dinamica del gioco. Parliamo ora degli enigmi…a dire il vero ce ne stanno tanti e alcuni sono molto semplici, altri richiederanno molta deduzione e certe volte un ragionamento più alla portata del giocatore, inoltre il fatto stesso che il gioco sia diviso in due tempi distinti e separati fa si che ci siano enigmi che hanno a che fare con la normalità e con il quotidiano, ricordate comunque che siete un ospite americano in terra straniera e che il vostro quotidiano è ben diverso da quello che succede in India, e poi c’è la parte che riguarda il sogno, devo dire a mio avviso la più particolare, perché in questo caso la fa da padrone la fantasia, l’onirico e tutto ciò che è legato alla religione indiana. Il bello di tutto comunque è che gli enigmi sono logici e non esigono ragionamenti particolarmente elaborati…
Il tempo di gioco proprio per questo motivo risulterà poco, ed anche se materialmente avremo tre giorni per risolvere l’arcano in realtà, poco meno di 15 ore di gioco ci basteranno per raggiungere il nostro fine e arrivare al compimento della soluzione!C’è in oltre da dire che il doppiaggio è fatto in modo esemplare, con un ottima impostazione per quanto concerne il recitato. Infine parliamo delle musiche sono estremamente affascinanti, anche se un po’ ripetitive, ma ricalcano l’enfasi dell’atmosfera indiana, anche se con note di modernità, miste a tradizione, comunque molto sofisticate. Per quanto concerne il manuale di gioco, avrete notizie che magari sconoscevate, riguardo i Tugs e la loro devozione a Kali, la dea dalle molte braccia( a tal proposito posso confermarvi che incute molto terrore, io l’ho vista personalmente proprio in un tempio indiano).
Immagine Immagine
A questo punto non mi rimane che augurarvi un buon divertimento e di aprire gli occhi su tutto, perché spesso ciò che abbiamo sotto gli occhi, è talmente palese che non lo vediamo!


Valutazione finale 70%

Soluzione
Savegame
Fortuna vostra che esisto...

Immagine Immagine
Avatar utente
mammapina
Messaggi: 8455
Iscritto il: 05/03/2009, 22:41

Re: RECENSIONE: ROAD TO INDIA

Messaggio da mammapina »

Bellissima recensione Giuseppe,piacevole da leggere,complimenti!!! E :roll: seguirò il tuo consiglio quando lo giocherò,perchè per natura io non vedo mai quello che ho sotto gli occhi :lol:
La vita è un videogioco...Le delusioni?..un livello da superare!!
Avatar utente
Electranovembre
Amministratore
Messaggi: 10690
Iscritto il: 05/03/2009, 21:00
Mi piace ricevuti: 3 volte

Re: RECENSIONE: ROAD TO INDIA

Messaggio da Electranovembre »

Bella recensione....ma il gioco mi ha alquanto deluso :sad: troppo corto....
Immagine
Avatar utente
Linfadoro
Messaggi: 3371
Iscritto il: 05/03/2009, 16:57

Re: RECENSIONE: ROAD TO INDIA

Messaggio da Linfadoro »

Che peccato non aver conosciuto questo genere di giochi prima!!! Adesso alcune ag e chi le trova più!!!!!!! :sad: :sad: Bella recensione Giuseppe!!!!
Io l'ho giocato e mai finito, devo dire che c'è stato un periodo che acquistavo solo ed unicamente giochi distribuiti dalla Ble Label, ma mi si ingrifava in un punto e all'epoca sono entrata a far parte di un sito....devo dire grazie a Road To India se mi trovo dove sono adesso! :dotto)
Avatar utente
mammapina
Messaggi: 8455
Iscritto il: 05/03/2009, 22:41

Re: RECENSIONE: ROAD TO INDIA

Messaggio da mammapina »

:roll: niente da fare, purtroppo questo gioco è introvabile :roll:
Speravo lo allegassero a qualche rivista :neutral: spero che ne facciano una riedizione ;-)
La vita è un videogioco...Le delusioni?..un livello da superare!!
Avatar utente
davidwilding
Messaggi: 5578
Iscritto il: 18/04/2009, 23:11
Ha espresso il “Mi piace”: 10 volte
Mi piace ricevuti: 1 volta

Re: RECENSIONE: ROAD TO INDIA

Messaggio da davidwilding »

:roll: niente da fare, purtroppo questo gioco è introvabile :roll:
Speravo lo allegassero a qualche rivista :neutral: spero che ne facciano una riedizione ;-)
Mi sa che è uscito già un po' di tempo fa Pina,io a suo tempo lo vidi in una rivista ma non lo presi e cosi non c'è l'ho nemmeno io,pazienza :lol:
Bella Recensione ad ogni modo,grazie ;-)
Ultima modifica di davidwilding il 23/09/2009, 9:03, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
mammapina
Messaggi: 8455
Iscritto il: 05/03/2009, 22:41

Re: RECENSIONE: ROAD TO INDIA

Messaggio da mammapina »

:roll: niente da fare, purtroppo questo gioco è introvabile :roll:
Speravo lo allegassero a qualche rivista :neutral: spero che ne facciano una riedizione ;-)
Mi a che è uscito già un po' di tempo fa Pina,io a suo tempo lo vidi in una rivista ma non lo presi e cosi non c'è l'ho nemmeno io,pazienza :lol:
Bella Recensione ad ogni modo,grazie ;-)
:roll: ci resta la speranza che ne facciano una riedizione :neutral: :grin:
La vita è un videogioco...Le delusioni?..un livello da superare!!
Avatar utente
Niki
Messaggi: 6394
Iscritto il: 19/05/2009, 14:15
Ha espresso il “Mi piace”: 56 volte
Mi piace ricevuti: 26 volte

Re: RECENSIONE: ROAD TO INDIA

Messaggio da Niki »

Bella recensione, complimenti.
E' un peccato anche per me non possedere questo gioco, leggendo la recensione sembra carino.
Mi unisco a voi, spero vivamente in una riedizione, unica cosa plausibile per poterlo avere. ;-)
la verità e là fuori, ma non fidatevi di nessuno...

Immagine
Avatar utente
Linfadoro
Messaggi: 3371
Iscritto il: 05/03/2009, 16:57

Re: RECENSIONE: ROAD TO INDIA

Messaggio da Linfadoro »

Bella recensione, complimenti.
E' un peccato anche per me non possedere questo gioco, leggendo la recensione sembra carino.
Mi unisco a voi, spero vivamente in una riedizione, unica cosa plausibile per poterlo avere. ;-)
Lo si può ancora trovare online anche a 8.90 basta saper cercare!
Io come ho scritto l'ho giocato e mi sono piantata, ma era gradevole. ;-)
Rispondi