The Lion's Song: Episode 1 - Silence (RECENSIONE)

Le Recensioni delle Avventure Grafiche per PC.
Rispondi
Avatar utente
Raindog
Messaggi: 1754
Iscritto il: 14/08/2011, 12:43

The Lion's Song: Episode 1 - Silence (RECENSIONE)

Messaggio da Raindog »

ImmagineUna violinista alle prese con il blocco dell'artista è il soggetto di partenza dell'avventura grafica indie The Lion's Song della Mipumi Games. "Silence" è il primo episodio di una tetralogia i cui personaggi, seppur diversi, saranno collegati da un filo conduttore svelato nell'ultimo episodio in uscita nel 2017. In questa prima parte, l'unica scaricabile gratuitamente da Steam, impersoneremo in terza persona una giovane e talentuosa violinista, Wilma, allieva di una prestigiosa scuola di musica austriaca. La ragazza sta provando a comporre una sua opera ma, viste le difficoltà nel terminarla (da qui il titolo "silence") viene spronata dal suo maestro a prendersi qualche giorno nella sua baita di montagna per rilassarsi e concentrarsi. E' qui che dovremo aiutare la protagonista a ritrovare l'ispirazione per ultimare la sua composizione.
Immagine La semplice storia, ambientata nell'800, è il pretesto per presentare questo controverso progetto della casa indie Mipumi che scommette tutto su un titolo che, da un lato è troppo semplice e carente, dall'altro ha degli spunti interessanti e quasi innovativi. Il primo giudizio è riferito all'essenzialità del gameplay che non permette nessun tipo di particolare interazione con personaggi o scenari se non quello dell'esplorazione con il puntatore mouse e il click sui pochi hot-spot disponibili. Non c'è la scelta di azione da compiere sugli oggetti ma solo quella prestabilita. Non avremo possibilità di raccogliere o combinare nessun oggetto non avendo neanche un inventario. Va da sè che gli enigmi sono praticamente assenti: dovremo solo cliccare sul punto giusto dello scenario al momento giusto e il resto verrà in automatico. Inoltre, anche con i 2 personaggi aggiunti nella storia (il professore ed un "amico" telefonico), avremo pochi e semplici dialoghi. Nonostante questo, il gioco riesce a coinvolgere positivamente l'utente che si immedesima nelle vicende personali della musicista e in quelli degli altri personaggi. Gli stati d'animo sono ben resi dai disegni delle loro espressioni e movenze. Wilma è principalmente cupa e preoccupata a causa del lavoro da svolgere ed alcuni sogni riveleranno anche il turbamento amoroso causato dal suo maestro. Il tutto è comunque reso solo da disegni e dialoghi visto che, The Lion's Song, non ha aggiunto doppiaggi di sorta. Fortunatamente il testo è stato tradotto anche nella nostra lingua.
Immagine La grafica in cui svolgiamo le azioni è molto basica, tutta in 2D, molto statica e volutamente "pixellosa". I colori usati (come vedete dalle immagini allegate) sono tutti con le tonalità del color seppia: proprio come nelle vecchie fotografie di quel secolo. Anche se stiamo parlando di effetti voluti, molti potrebbero storcere il naso per la piattezza di questo aspetto di gioco. In effetti bisogna essere degli strenui appassionati di vintage e dello stile retrò per apprezzare la scelta un po' integralista degli autori. Si tratta di gusti. La cosa che invece mi sembra oggettivamente negativa è la quantità di locazioni in cui si svolge l'episodio: praticamente si contano sulle dita di una mano. Ciò chiaramente influisce anche sulla longevità del titolo che in meno di un'ora porta ai titoli di coda. Certo, si tratta solo di un primo episodio e per di più gratuito, ma aver dato così poco potrebbe rivelarsi un'arma a doppio taglio, lasciando presagire, che anche i successivi episodi, potrebbero avere le stesse brutte sorprese. Staremo a vedere...
Immagine Una positiva particolarità, anche se non del tutto innovativa nel panorama p&c, è la possibilità di fare delle scelte nei dialoghi che a fine episodio ci saranno riepilogate e verranno confrontate con quelle fatte dagli altri utenti di Steam. Questo sistema promette di condizionare gli esiti anche delle altre storie nei successivi episodi. Si prospetta quindi una buona rigiocabilità. In conclusione, essendo un titolo gratuito, penso valga la pena di provarlo visti i buoni spunti e la particolarità del gameplay. Certo i difetti non mancano e la longevità troppo esigua lascia un po' male, ma se si entra nell'ottica giusta si avrà certamente una piacevole sorpresa.

Voto: 59
Avatar utente
Electranovembre
Amministratore
Messaggi: 10689
Iscritto il: 05/03/2009, 21:00
Mi piace ricevuti: 3 volte

Re: RECENSIONE: The Lion's Song: Episode 1 - Silence

Messaggio da Electranovembre »

Ottima recensione... peccato che il gioco lasci un po'a desiderare :roll:
Immagine
Avatar utente
Niki
Messaggi: 6398
Iscritto il: 19/05/2009, 14:15
Ha espresso il “Mi piace”: 63 volte
Mi piace ricevuti: 26 volte

Re: RECENSIONE: The Lion's Song: Episode 1 - Silence

Messaggio da Niki »

Ottima recensione... peccato che il gioco lasci un po'a desiderare :roll:
La penso allo stesso modo, ho quotato per questo motivo!
Il color seppia potrebbe anche far piacere, la grafica decisamente no!!!!! ;-)
la verità e là fuori, ma non fidatevi di nessuno...

Immagine
Avatar utente
Raindog
Messaggi: 1754
Iscritto il: 14/08/2011, 12:43

Re: RECENSIONE: The Lion's Song: Episode 1 - Silence

Messaggio da Raindog »

grazie Niki ;)
Avatar utente
davidwilding
Messaggi: 5578
Iscritto il: 18/04/2009, 23:11
Ha espresso il “Mi piace”: 10 volte
Mi piace ricevuti: 1 volta

Re: RECENSIONE: The Lion's Song: Episode 1 - Silence

Messaggio da davidwilding »

Ringrazio per la tempestiva recensione ma il gioco ahimè non mi attira e lo lascerò in archivio :lol:
Avatar utente
Adriano
Messaggi: 2159
Iscritto il: 04/07/2012, 19:50
Ha espresso il “Mi piace”: 1 volta

Re: RECENSIONE: The Lion's Song: Episode 1 - Silence

Messaggio da Adriano »

Mi era scappata! E meno male che l'hai segnalata perché mi ero fatto un'idea sul gioco ... a quanto pare lontana dalla realtà.
Grazie Rain!
Avatar utente
Raindog
Messaggi: 1754
Iscritto il: 14/08/2011, 12:43

Re: RECENSIONE: The Lion's Song: Episode 1 - Silence

Messaggio da Raindog »

Mi era scappata! E meno male che l'hai segnalata perché mi ero fatto un'idea sul gioco ... a quanto pare lontana dalla realtà.
Grazie Rain!
Fa sempre piacere sapere che le recensioni possano aiutare gli amici ad orientarsi meglio. Cmq essendo gratuito il I ep. ti consiglio di provarlo.
Ciao ;)
Rispondi