SECRET FILES 2 - PURITAS CORDIS (Wii) (RECENSIONE)

Le Recensioni delle Avventure Grafiche per NDS.
Rispondi
Avatar utente
Giuseppe
Amministratore
Messaggi: 4639
Iscritto il: 02/03/2009, 15:20
Ha espresso il “Mi piace”: 25 volte
Mi piace ricevuti: 71 volte

SECRET FILES 2 - PURITAS CORDIS (Wii) (RECENSIONE)

Messaggio da Giuseppe »

Immagine
Dopo tre anni di attesa finalmente eccoci qui! Questo lungo scorrere del tempo senza notizie certe ci stava snervando e le aspettative erano a mille dopo un primo capitolo così entusiasmante come Secret File – Tunguska. Abbiamo imparato a conoscere la nostra “eroina”, Nina Kalenkov, alle prese di un vero mistero storicamente accertato ma mai risolto, cosa accadde realmente nella regione di Tunguska nel lontano 1908? Dopo aver risolto almeno in parte questo mistero l’abbiamo lasciata in compagnia dell’altro protagonista, un giovane conosciuto durante l’avventura, di nome Max. Ma adesso che ne sarà di loro…?
Immagine Beh, a dire il vero in questo secondo capitolo le cose sono cambiate… e non poco! Per cominciare Nina e Max sono diventati EX e Nina decide di abbandonare per un po’ le avventure e di dedicarsi finalmente solo a se stessa e di regalarsi un bel viaggetto rilassante, invece Max parte per documentare una spedizione archeologica nella giungla indonesiana. Pultroppo però entrambi verranno in contatto con una setta estremista, la “Puritas Cordis” che si rifà alle predizioni apocalittiche di un predicatore del 600, un certo Zandona. Il problema vero è che questa setta farà di tutto perché le predizioni si avverino e i due protagonisti, uno da una parte e l’altro dall’altra, inevitabilmente ci finiranno in mezzo e dovranno fare la loro parte per salvare il mondo! E chissà se le strade di Nina e Max non si riuniranno ancora una volta, visto che si tratta del destino dell’umanità intera!
Ma entriamo un po’ più nei dettagli del gioco:
Per prima cosa, come molti che hanno avuto l’occasione di giocare a questo titolo hanno notato, è sicuramente un gioco molto interattivo e intrigante, dà l’opportunità di entrare nei panni di più personaggi e spezza così la solita trama basata su di un unico personaggio centrale. In tutto i “panni vestibili” sono quelli di quattro personaggi.
ImmagineAll’inizio del gioco ci sarà una sorta di prologo in cui impersonerete Monsignor Parrey, uno dei primi a capire la pericolosità della setta e che dovrà nascondere un manoscritto molto importante, il secondo personaggio sarà Nina, che appena imbarcata per una crociera capirà subito che non sarà una vacanza come tante. Poi passerete a Max, che si troverà al campo della spedizione archeologica e dovrà subito affrontare un’emergenza, infine l’ultimo personaggio con cui entrerete in contatto è Sam, l’archeologa amica di Max che verrà disturbata nel suo lavoro dalla famigerata Puritas Cordis. Dopo averli conosciuti tutti giocherete solo nei panni di Nina o di Max. Insomma, è come giocare più avventure contemporaneamente al prezzo di una!
ImmagineParliamo della grafica. Direi che è molto ben costruita e sia i personaggi che i fondali sono curati nei minimi particolari e si amalgamano bene tra di loro. I primi sono in 3D e si muovono in uno spazio circostante in 2D. Due sono gli sfondi che mi hanno maggiormente colpito e fatto esclamare WOW! Ovvero la cura particolare dedicata all’effetto grafico del mare, per il movimento molto naturale delle onde con colori anch’essi molto “veri”, le nuvole molto curate sia per l’aspetto che per il movimento. Davvero molto belli e godibili sono i filmati, quello iniziale mi ha lasciata a bocca aperta per le espressioni mimiche del viso di Padre Bishop, davvero molto realistiche e accurate. Ce ne sono davvero molti sparpagliati per tutto il gioco e più o meno importanti, ma tutti di grande impatto. Per aiutare il tutto, visto che la grafica è così ben curata, è ovvio che un buon effetto venga dato dagli elevati pollici del televisore che userete come schermo, più sarà grande, meglio riuscirete ad apprezzare i singoli dettagli delle singole schermate e video perché, e sarò ridondante, sono tremendamente curati e fatti bene!
Il sonoro è anch’esso molto curato e le musiche intervengono ad effetto nella trama senza però distrarre il giocatore dal game play e si integrano bene con ogni schermata, effetto e movimento fatto da persone e/o oggetti.
Peccato solo che non sia stato doppiato, sarebbe stato un gradino in più, quindi dovremo accontentarci di dialoghi in inglese sottotitolati.
ImmagineL’interfaccia del gioco? Semplicissima! Si punta il telecomando WII verso lo schermo e lo si usa come il puntatore del mouse per PC. Ecco la descrizione dell’uso dei vari pulsanti: Pulsante A: Raccogli / Usa oggetto / Avvia una conversazione; Pulsante B: Esamina luoghi od oggetti / Salta parti dei dialoghi / Riponi oggetto nell’inventario; Pulsanti - /+ : Aiuto (evidenzia i punti da esaminare e le uscite); Pulsante 1: Apri / Chiudi diario, diario che contiene i riassunti dei fatti fondamentali e nell’ultima pagina la possibilità di usare aiuti per risolvere gli enigmi; Pulsante 2: apre la schermata di Pausa / Salva / Carica / Esci dal gioco; Pulsanti su / giù: Apri / Chiudi inventario che contiene gli oggetti raccolti; Pulsanti dx / sx: Scorri inventario; Se volete poi potete anche collegare il Nunchuck: muovi il personaggio in una posizione precisa (irrilevante ai fini del gioco). Quando si puntano oggetti con i quali si può interagire oppure osservarli, si retroilluminano e il controller vibra quando si scorre con il puntatore sugli oggetti nell'inventario, quando ci sono scene particolari o si va sull'icona del "cambia" personaggio, in alto a destra.
ImmagineMa veniamo al succo, a ciò che i più accaniti giocatori di Avventure Grafiche amano e odiano, sperano e disperano… gli enigmi e le difficoltà tattiche presenti nel gioco! Ci sono davvero tanti enigmi con cui divertirsi, alcuni facili e altri meno, alcuni intuitivi e altri in cui tireresti il controller contro il muro, ma tutti risolvibili con tanta fantasia, tanta fortuna e tanto ingegno. Un aiutino è dirvi che a volte per oltrepassare un ostacolo nella storia bisognerà combinare oggetti tra di loro assolutamente differenti e che mai avreste pensato di poter “unire” efficacemente. Insomma a volte dovrete inventarvi moderni Mc Giver per risolvere punti ostici nella trama. Gli enigmi veri e propri invece sono un pò più lunghi e complicati da risolvere e come dicevo prima parti della vostra abitazione o suppellettili potrebbero risentirne, ma basta armarsi di penna (in alcuni casi è meglio segnarsi “cosa” serve), buona volontà e attenzione, molta attenzione per i minimi particolari sia legati ai luoghi, che alle cose scritte, quanto ai dialoghi e il gioco più o meno sarà fatto.
In conclusione è davvero un gioco ben fatto, simpatico, godibile e davvero divertente, il game play dura su per giù una ventina d’ore, ma vi assicuro che vi sembrerà di aver giocato tutto in un soffio. La facile e intuitiva interfaccia rende tutto molto facile da gestire e controllare riservando così l’attenzione del giocatore solo per lo sviluppo della storia e la risoluzione degli ostacoli di gioco.
L’unica pecca è che essendo un gioco per Wii la casa produttrice poteva impegnarsi di più per inserire nella trama base del gioco elementi sfruttabili grazie all’uso del particolare controller, invece questo succede solo in due banali “minigiochi” che si risolvono su per giù con due colpetti a destra e sinistra… ma d’altra parte la Wii è una console ancora giovane e avremo tutto il tempo per sperare che nel terzo capitolo, in cui tutti confidiamo, questo possa avvenire.
Altra pecca, ma questa non è propria del gioco quanto dei limiti della console, sono i lunghi momenti di attesa tra un caricamento e l’altro nella trama, a volte paradossalmente anche in mezzo a dialoghi. E’ assolutamente un gioco da non farsi scappare, speriamo ce ne siano presto altri così!
Voto 85 / 100

Recensione by Vana (Vana per www.puntaeclicca.com)

Soluzione
Fortuna vostra che esisto...

Immagine Immagine
Avatar utente
Electranovembre
Amministratore
Messaggi: 10690
Iscritto il: 05/03/2009, 21:00
Mi piace ricevuti: 3 volte

Re: RECENSIONE: SECRET FILES 2 - PURITAS CORDIS (Wii)

Messaggio da Electranovembre »

Bellissima recensione, bravissima Vana....mi hai fatto venire voglia di rigiocare questa avventura...magari in una versione diversa da quella già giocata bacbac aa
Immagine
Avatar utente
pinki
Messaggi: 2634
Iscritto il: 18/04/2009, 21:48

Re: RECENSIONE: SECRET FILES 2 - PURITAS CORDIS (Wii)

Messaggio da pinki »

dev'essere bellissima anche col wii!!
Grazie, Vana, hai descritto nei dettagli questa gustosissima ag!
Avatar utente
Linfadoro
Messaggi: 3371
Iscritto il: 05/03/2009, 16:57

Re: RECENSIONE: SECRET FILES 2 - PURITAS CORDIS (Wii)

Messaggio da Linfadoro »

Brava alla nostra Vana questo mi fa convincere sempre di più ad acquistarlo per la WII !!!! 8)
Avatar utente
Niki
Messaggi: 6394
Iscritto il: 19/05/2009, 14:15
Ha espresso il “Mi piace”: 56 volte
Mi piace ricevuti: 26 volte

Re: RECENSIONE: SECRET FILES 2 - PURITAS CORDIS (Wii)

Messaggio da Niki »

Non possiedo la WII però i complimenti a Vana per questa bella recensione, voglio farli ugualmente. ;-)
la verità e là fuori, ma non fidatevi di nessuno...

Immagine
Avatar utente
mammapina
Messaggi: 8455
Iscritto il: 05/03/2009, 22:41

Re: RECENSIONE: SECRET FILES 2 - PURITAS CORDIS (Wii)

Messaggio da mammapina »

Bravissima Vana, complimenti!!! bacbac aa
Direi che hai fatto una recensione coi fiocchi :grin: spero che ne farai ancora!!!
La vita è un videogioco...Le delusioni?..un livello da superare!!
Avatar utente
VANA
Messaggi: 884
Iscritto il: 02/04/2009, 12:20

Re: RECENSIONE: SECRET FILES 2 - PURITAS CORDIS (Wii)

Messaggio da VANA »

Ciao Ragazzi! Grazie a tuttiiiiiiiiiii

Scusate se non mi sono fatta viva ma causa temporale su Genova sono rimasta qualche giorno senza la linea....

DI NUOVO GRAZIE A TUTTIIIIIIIIIIIIIIIIIIII SIETE TROPPO BUONI!!!! bacbac bacbac bacbac
Avatar utente
VANA
Messaggi: 884
Iscritto il: 02/04/2009, 12:20

Re: RECENSIONE: SECRET FILES 2 - PURITAS CORDIS (Wii)

Messaggio da VANA »

Brava alla nostra Vana questo mi fa convincere sempre di più ad acquistarlo per la WII !!!! 8)
Se ci hai giocato per PC allora saprai che ne vale davvero tanto la pena di RI-giocarlo anche sulla WII, magari su un super schermo! :mrorange:
Rispondi