Home    Forum    Cerca    FAQ    Iscriviti    Login


Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione 
Pagina 1 di 1
 
 
RECENSIONE: Secret Files - Sam Peters
Autore Messaggio
Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio RECENSIONE: Secret Files - Sam Peters 
 
ga_sam_peters_art_online_160_120
La serie Secret Files è indubbiamente una serie che ha riscosso molto successo nel campo delle avventure punta e clicca dell'epoca moderna. Abbiamo partecipato alle vicissitudini di Nina e Max, eterni promessi sposi, facendoci coinvolgere dalle loro avventure spericolate da Tunguska a Puritas Cordis, fino ai viaggi compiuti addirittura nel passato e avvenuti nel recente Secret Files 3.


1_full Questo episodio di Secret Files Sam Peters non è un nuovo episodio ovvero un Secret Files 4, ma uno spin-off. Cosa è uno spin-off? Uno spin-off può essere considerato una costola di un avventura o  di una serie principale, che può trarre spunto dalla storia stessa o da uno dei suoi personaggi. Qui lo spunto viene dal secondo episodio, ovvero quello che vide i nostri amici confrontarsi con la setta della Puritas Cordis, e la storia parte proprio dall'Indonesia dove la nostra Sam (si nonostante il nome è un affascinante ragazza) cercherà di ritrovare Max, mentre un minaccioso vulcano sta per esplodere. Il primo dei numerosi enigmi vedrà la nostra protagonista cercare di capire come lasciare l'isola.


3_full La trama vede la nostra reporter  sulle tracce di una eccezionale scoperta: degli scienziati in Africa hanno scoperto insoliti cambiamenti nei codici genetici di alcuni animali. Nel selvaggio Lago Bosumtwi, si è formata più di un milione di anni fa attraverso l'impatto di una meteora una vegetazione ed una fauna cosi particolari che potrebbero cambiare la storia finora conosciuta. Questo articolo sarebbe una prima pagina sensazionale per Sam e per il suo scontroso capo che dirige la  famosa rivista scientifica "Uncharted". Sam avrà molti più problemi nella giungla piuttosto che la scocciatura di ascoltare le frequenti lamentele del suo capo. Sam dovrà decidere fino a che punto è disposta ad arrivare per pubblicare o meno questa storia incredibile.


secret_files_sam_peters_screenshot_airport_005_full Il gioco scorre fluido e lo svolgimento vede una sola protagonista: Sam! Quasi sempre (tranne che nel finale) vedremo solo lei alle prese con enigmi e problemi di vario genere, tra i quali affrontare animali selvatici nella giungla o pericolanti ponti sospesi nel vuoto ma del resto la trama è cucita su di lei soltanto come protagonista.


La grafica  è convincente e molto dettagliata, rispecchia fedelmente gli ambienti e ogni oggetto ha una notevole definizione e nitidezza. Gli spazi di intermezzo nel passaggio da un ambiente ad un altro sono in una piacevole grafica stile fumetto durante la quale si dovrà cliccare su una piccola freccia per andare avanti.


secret_files_sam_peters_screenshot_mission_004_full La colonna sonora non è particolarmente interessante ed i dialoghi, come detto, vedono soprattutto Sam riflettere o commentare le azioni che si svolgono. Questa per chi ama invece l'interazione con altri personaggi può essere una nota di demerito. Un’altra nota negativa possiamo evidenziarla nella mancanza, per ora, di sottotitoli in italiano. Il gioco è disponibile solo in inglese e tedesco al momento, cosa che purtroppo ne limiterà gli utenti, almeno inizialmente.


Il game play, ricalca quello degli ultimi Secret Files in particolare quello del 3. Nella parte bassa dello schermo abbiamo i vari oggetti talvolta da combinare in inventario, altre volte da usare direttamente. La funzione dei tasti del mouse è rimasta invariata, tranne in alcune sporadiche occasioni in cui con il tasto destro del mouse, che generalmente serviva per avere la descrizione di una zona interattiva, ora si può anche agire; anche se a volte questo potrebbe ingannare il giocatore meno esperto, ma non incide molto sull'andamento del gioco. Nella parte destra dell'inventario troveremo 4 piccole icone ossia: quella per evidenziare i punti attivi; il menù delle opzioni; il diario di gioco ed il task help che potrebbe darci un indizio per gli enigmi se attivato.


In  tutto il gioco si avrà il controllo di Sam che dovrà raggiungere e liberare un antropologo, il professor Hartmann, che come detto è implicato nella scoperta di cui parlavamo all'inizio. La difficoltà degli enigmi non è elevata, tranne che  su alcuni in cui ci si dovrà ragionare un po' di più. Il primo sarà trovare il modo di aprire la serrature di una cassa e come riparare un gommone bucato. Saranno presenti anche dei minigiochi ma  niente di difficile o strano, tutto nella norma di un avventura che si rispetti.


Nella speranza che Secret Files - Sam Peters sia solo un episodio a se stante e non come purtroppo spesso avviene ultimamente solo il preludio ad un Secret Files 4, possiamo dire che si tratta di un gioco che sicuramente ha dei pregi, ma anche dei difetti. Uno di questi è la longevità che per un giocatore esperto si aggira intorno alle 2-3 ore di gioco, anche se il file di installazione pesa “soltanto” 800 MB e questo va precisato. Tutto nel gioco è incentrato su Sam ed alla lunga questo potrebbe stancare, ma se vista nell'ottica di un piacevole prolungamento di Secret Files 2 può non pesare più di tanto come aspetto che per fortuna  è compensato da molte locazioni tutte ben dettagliate.


GIUDIZIO FINALE : Gradevole


VOTO: 68/100


Recensione by Davidwilding



Requisiti minimi di sistema:
Sistema: Windows® Vista™/Windows 7™/Windows 8™
Processore: Pentium® IV 2 Ghz Single Core equivalente o superiore
RAM: 512 MB di RAM
Scheda video: Scheda grafica compatibile con DirectX® 9 con almeno 128 MB di RAM
Scheda Audio: Scheda audio 16 Bit compatibile con DirectX® 9 (opzionale)
Disco rigido: 750 MB di spazio libero su disco fisso

 




____________
sitelogo_small_1351111620_887688
 
Electranovembre Invia Messaggio Privato HomePage
Torna in cimaVai a fondo pagina
Supporta il Sito

Rispondi Citando   Download Messaggio  
Messaggio Re: RECENSIONE: Secret Files - Sam Peters 
 
Grazie David per la puntuale ed esaustiva recensione  
Ottimo lavoro direi  
 



 
Adriano Invia Messaggio Privato
Torna in cimaVai a fondo pagina
Mostra prima i messaggi di:    
 

Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione  Pagina 1 di 1
 


NascondiQuesto argomento è stato utile?
Condividi Argomento
Segnala via email Facebook Twitter Windows Live Favorites MySpace del.icio.us Digg SlashDot google.com LinkedIn StumbleUpon Blogmarks Diigo reddit.com Blinklist co.mments.com
technorati.com DIGG ITA linkagogo.com meneame.net netscape.com newsvine.com yahoo.com Fai Informazione Ok Notizie Segnalo Bookmark IT fark.com feedmelinks.com spurl.net
 

Online in questo argomento: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite
Utenti Registrati: Nessuno


 
Lista Permessi
Non puoi inserire nuovi Argomenti
Non puoi rispondere ai Messaggi
Non puoi modificare i tuoi Messaggi
Non puoi cancellare i tuoi Messaggi
Non puoi votare nei Sondaggi
Non puoi allegare files
Non puoi scaricare gli allegati
Non puoi inserire eventi calendario


  

 

Dichiarazione di Copyright ©2009-2020
Le immagini ed i testi contenuti in puntaeclicca.com appartengono ai rispettivi autori.
E' possibile utilizzarli solo ad uso personale e non commerciale senza modificarli in alcun modo.
Non ne è consentito l'uso a scopo commerciale o pubblicarli in siti o blog senza un accordo con puntaeclicca.com